Se non visualizzi correttamente questa newsletter, clicca qui
120th

Giorgetti compie 120 anni: per festeggiare questo importante anniversario ha ideato un nuovo logo che racconta l’unicità della manifattura Made in Italy, con la pulizia stilistica tipica delle collezioni dell’azienda. Il nuovo logo è stato concepito in un’intersezione di cerchi e tangenti da cui nascono le linee morbide e rigorose dei progetti di design che l’azienda propone dal 1898, quando è stata fondata a Meda come laboratorio di ebanisteria di qualità. Il motivo spirografico rende omaggio a una delle icone Giorgetti: il manico di bastone che caratterizza il bracciolo della poltroncina Progetti. L’elemento, presentato in un’armonica rotazione, ricorda il procedimento produttivo con il quale da trent’anni Giorgetti ottiene la sagomatura del dettaglio che ha reso celebre e immediatamente riconoscibile la collezione di sedute. La scelta di puntare su questo elemento è stata stimolata anche da un altro fattore che determina il carattere innovativo del brand: il macchinario che ne consente la realizzazione è stato progettato direttamente dall’azienda. Il filo sottile del disegno del logo rivela la modernità e la precisione attraverso cui Giorgetti definisce ogni fase produttiva delle sue collezioni. Il trattamento a filigrana del pittogramma viene declinato in diverse tonalità cromatiche, fra cui anche oro e bronzo, suggerendo i materiali preziosi ed esclusivi che vengono scelti nella produzione dell’azienda. Da oltre un secolo, Giorgetti presenta esclusive linee di prodotti, in grado di disegnare atmosfere uniche e di grande personalità. Lo stesso spirito emerge nella nuova immagine dell’azienda. Il segno fresco del logotipo richiama la leggerezza con cui Giorgetti guarda ai suoi 120 anni di storia per proiettarsi nel futuro, riuscendo a intrecciare con grande disinvoltura tradizione artigianale e innovazione stilistica.

L’ABITARE CONTEMPORANEO DI GIORGETTI A IMM 2018

Presentando una raffinata esperienza dell’abitare, Giorgetti è stata protagonista a IMM 2018 a Colonia. Protagonisti di questa iniziativa il rivoluzionario divano componibile Adam, disegnato da Carlo Colombo, il sistema per l’outdoor Apsara, firmato Ludovica+Roberto Palomba, che si arricchisce di un velo ombreggiante, le poltroncine Progetti Fashion e la cucina GK.02, ultima evoluzione del sistema architettonico presentato nel 2016 con GK.01 e qui presentato in anteprima mondiale. Particolare attenzione anche all’inedita finitura del noce Canaletto in versione grigia e ai marmi, scelti nelle varietà più raffinate e preziose, ora applicabili sui diversi progetti dell’azienda. Da sempre, l’estrema ricerca sui materiali rivela l’abilità del brand nel creare collezioni versatili, da declinare nelle molte interpretazioni dell’abitare contemporaneo, dal residenziale al contract.

GIORGETTI AL BOAT SHOW A DÜSSELDORF CON MONTE CARLO YACHTS

Continua la stretta collaborazione di Giorgetti con Monte Carlo Yachts. In scena dal 20 al 28 gennaio 2018, boot Düsseldorf è il Salone Nautico Internazionale indoor più grande al mondo e si svolge proprio nella capitale del Land della Renania Settentrionale-Vestfalia, in Germania. Per l’occasione Giorgetti ha arredato gli oltre 200 metri quadrati della lounge del produttore di yachts di lusso. Dalla collezione Open-air con il sistema componibile Apsara e tavoli e sedie Gea, che accompagna il visitatore in un’area outdoor più aperta alla socializzazione, fino ai prodotti indoor, come le poltrone iconiche Hug o le sedute Tilt, dal design proprio d’ispirazione nautica, fino al nuovissimo divano Adam, presentato la settimana precedente alla fiera dell’arredo IMM di Colonia. La capacità di Giorgetti di creare atmosfere uniche, grazie a collezioni esclusive in grado di disegnare lo spazio attorno al prodotto, si inserisce perfettamente in questo contesto, dove la progettazione di spazi studiati su misura è fondamentale per dare carattere e una forte impronta di design agli ambienti.

RESTAURANT 181, MONACO DI BAVIERA

A Monaco di Baviera, esattamente sull’Olympic Tower, si trova il Restaurant 181, esattamente a 181 metri di altezza, da cui il nome di questo ristorante girevole. Qui si può godere una vista magnifica a 360 gradi sulla città, oltre a deliziarsi con una cucina prelibata. Lo spazio è stato recentemente ristrutturato e Giorgetti, in partnership con Do&Co, ha arredato l’ambiente con le linee semplici ed eleganti delle poltroncine Alina, disegnate da Antonello Mosca. Il tratto squadrato segue la forma della seduta in una linea continua che sembra voler disegnare tutto d'un fiato il perimetro della struttura. La base, in massiccio di noce canaletto, sorregge con imponenza la morbida seduta rivestita in pelle e assorbe le caratteristiche della meticolosa tradizione manifatturiera.

GIORGETTI.EU PARLA TEDESCO

Il sito web Giorgetti, recentemente rinnovia sia nell’aspetto tecnologico sia grafico, si arricchisce di una nuova lingua: da oggi è possibile consultarlo anche in lingua tedesca, oltre alle attuali lingue a disposizione, italiano e inglese. In questo modo Giorgetti.eu, oltre al fatto che il sito è fruibile da qualsiasi piattaforma di navigazione, diventa accessibile a un numero sempre maggiore di utenti. La Germania è per Giorgetti un mercato storicamente importante dove è presente con una filiale dagli anni Settanta e con un prestigioso Store nella città di Colonia, e questa opportunità rappresenta un’importante possibilità di crescita e di espansione.

MOODBOARD GIORGETTI: DEEP BLUE E SMOKY GREY

Una raccolta di suggestioni per evocare l’ispirazione e lo stile di un progetto. Giorgetti ha creato sei moodboard dedicate al mondo interior, un mix di palette cromatiche e texture per creare la giusta atmosfera nel proprio ambiente. Ecco le seconde proposte: Deep blue è una vera e propria immersione nel colore blu, tinta graziosa che sa mimetizzarsi e riscuote l’approvazione di tutti, dando la possibilità di farne un uso smodato. Più soft la visione di Smoky grey, dove è il grigio a farla da padrone: è il colore dell’eleganza, la tinta più sofisticata nelle sue sfumature anthracite, platino e roccia. Accostato ad un colore assume la sfumatura del suo complementare e si ravviva. Permette quindi di mischiare, senza appesantire, tessuti e mobili dai colori vivaci mantenendo una perfetta armonia d’insieme.

RASSEGNA STAMPA
  ROBB REPORT
Spagna
Gennaio, 2018






vai all'articolo
 
  ELLE DECORATION
Russia
Gennaio, 2018






vai all'articolo
Russia
 

FRIEDA KAHLO, OLTRE IL MITO


Il Mudec, Museo delle Culture di Milano, celebra Frida Kahlo (1907-1954) con una grande e nuova retrospettiva. Oltre 100 opere dell’artista messicana vengono esposte per analizzare in maniera pura il suo genio, senza farsi influenzare e affascinare dalla sua vita e storia personale. Un’occasione per vedere finalmente in un’unica sede espositiva dopo 15 anni, tutte le opere provenienti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, le due più importanti e ampie collezioni di Frida Kahlo al mondo.
Fino al 3 giugno 2018



Info mudec.it

Frida Kahlo, Autoritratto con scimmia, 1938 olio su masonite cm 40.64 x 30.48 cm
Collection Albright-Knox Art Gallery; Bequest of A. Conger Goodyear, 1966 (1966:9.10)
© Photo Tom Loonan
© Banco de México Diego Rivera Frida Kahlo Museums Trust, Mexico, D.F. by SIAE 2018

 

 

 
 

ITALIANA. L’ITALIA VISTA DALLA MODA 1971-2001

Palazzo Reale di Milano ospita la mostra Italiana: l'Italia vista dalla moda, che celebra la moda italiana del trentennio 1971-2001.
Attraverso abiti, arte contemporanea, oggetti di moda e di design, ma anche fotografie e riviste si evidenzia la progressiva affermazione del sistema italiano della moda nella grande stagione del Made in Italy, un periodo di scambi tra gli esponenti di quella generazione italiana di artisti, architetti, designer e intellettuali che ha impostato le rotte della cultura internazionale.
Fino al 6 maggio 2018


Info palazzorealemilano.it

SEGUICI SU         
Ricevi questa email perché sei iscritto alla newsletter di @cliente. Annulla l'iscrizione qui CONTATTI
AVVISO DI RISERVATEZZA
Il testo e gli eventuali documenti trasmessi contengono informazioni riservate al destinatario indicato. Questa e-mail é confidenziale e la sua riservatezza é tutelata legalmente dalla legge 2016/679 “GDPR”. La lettura, copia od altro uso non autorizzato o qualsiasi altra azione derivante dalla conoscenza di queste informazioni sono rigorosamente vietate. Qualora abbiate ricevuto questo documento per errore siete cortesemente pregati di darne immediata comunicazione al mittente ai numeri indicati e provvedere immediatamente alla sua distruzione. Con la presente confermo l’iscrizione gratuita alla Mailing list “Newsletter“ di Giorgetti Spa e autorizzo il trattamento dei dati personali secondo quanto previsto dal Regolamento UE n. 2016/679. Per cancellarsi dalla Mailing list sarà sufficiente scrivere in qualsiasi momento una e-mail all’indirizzo giorgetti_news@giorgetti.eu con oggetto “cancellazione Mailing List“.