Blend - Tavoli, Scrittoi e Tavolini - Giorgetti 1

Blend

Un’armonia di accostamenti cromatici per il tavolino Blend, tra materiali esclusivi e raffinati.

Carlo Colombo 2016
Blend - Tavoli, Scrittoi e Tavolini - Giorgetti 2
Il tavolino in frassino è rifinito grazie a inserti di marmo oppure in cristallo in quattro colori, a cui si aggiunge la pelle, la speciale finitura Peltrox ed il sapelli. La base può essere in massiccio di frassino nello stesso tono del piano, oppure color bronzo.
Blend - Tavoli, Scrittoi e Tavolini - Giorgetti 3
Blend - Tavoli, Scrittoi e Tavolini - Giorgetti 4
Blend - Tavoli, Scrittoi e Tavolini - Giorgetti 5
giorgetti-texture

Blend
i dettagli

Blend - Tavoli, Scrittoi e Tavolini - Giorgetti 6
Tavolino rotondo, quadrato e ovale in quattro finiture di frassino e diverse possibilità di inserti per il piano.
Versioni

Materie

Giorgetti - 93 93
Giorgetti - 96 96
Giorgetti - 2P 2P
Giorgetti - 2R 2R

Per ulteriori approfondimenti

giorgetti-texture

Vocazione
internazionale

Progetti esclusivi e poliedrici, dove traspare l’unicità atipica dello "stile Giorgetti".
Giorgetti
Giorgetti
Giorgetti
Giorgetti
Giorgetti
Giorgetti

Interni Pascale Julian/Architettura Michael Stelea

Villa La Cupola Suite

Con un’estensione di oltre 1.100 metri quadrati, Villa La Cupola è una delle suite di The Westin Excelsior Rome.
Marmi, affreschi e mosaici evocano le atmosfere dei palazzi e delle ville romane del Rinascimento: classico e contemporaneo si incontrano.
La suite ospita al primo piano una camera da letto padronale, bagni in marmo di Carrara, un elegante salotto, uno studio e una prestigiosa sala da pranzo servita da una cucina privata.
Al piano superiore si trovano la palestra privata, sauna, bagno turco ed una magnifica piscina ad idromassaggio, oltre alla bellissima terrazza panoramica.

(Fotografia The Westin Excelsior Rome)

Partner Casa Houston / Interni Mirador Group

881 Country Lane

Progetto residenziale di 800 metri quadri situato a Hunters Creek Village.
All'ingresso, un ampio corridoio collega tutte le stanze del piano terra. La casa comprende una cucina con doppia isola in marmo, una cucina di servizio e una cantina vini. Lo spazio è completato dagli sgabelli Dora in cucina e dalle poltrone Tilt nel living formale. La loggia con cucina esterna è impreziosita dalla collezione Open Air Giorgetti.
In aggiunta alla sala da pranzo familiare, una formale con camino bifacciale si apre sul soggiorno familiare caratterizzato da un soffitto ispirato ad un'antica cattedrale di Praga. I tre spazi sono interamente arredati Giorgetti.
La master suite con l’iconica poltrona Move comprende un cortile privato con camino e pezzi outdoor Giorgetti, un ampio armadio e un lussuoso bagno privato. Il progetto si chiude con l’elegante home office completamente Giorgetti.

(Fotografia Divya Pande)

Partner Giorgetti Atelier pt. Prodotti Indonesia / Interni Goodlife by Roland Adam

Budiasih Residence

Seconda casa per allontanarsi dal frenetico stile di vita metropolitano, rilassarsi e rimanere con la famiglia in una zona tranquilla, respirando l'aria fresca di Bandung.
I proprietari amano collezionare oggetti d'antiquariato e porcellane, in un sorprendente contrasto con lo stile moderno e tropicale della casa, in cui interno ed esterno si combinano.
Il living, accogliente ed elegante, è caratterizzato dai pezzi Giorgetti: dalle poltrone, ai divani, ai mobili e i tavolini.

(Fotografia Yudi DH)

Mirador + Douglas Elliman Texas + Stolz&Partners

Giorgetti Houston

Giorgetti firma il primo progetto di real estate con un prestigioso building che sorge nell’upper kirby district di Houston, in Texas. Giorgetti Houston si sviluppa su 7 piani, con 32 unità abitative di ampio. L’unicità dei partner e il loro amore per il brand Giorgetti ha reso unico questo building. Giorgetti Houston è nato grazie alla collaborazione con Mirador, player texano specializzato in architettura e interior design, Sudhoff Company, leader nella consulenza e vendita immobiliare, e Stolz&Partners, developer di questo incredibile sviluppo residenziale.
I materiali Giorgetti, come il legno d’acero abbinato a metallo, marmo, pelle e tessuto, oltre alle forme particolari dei pezzi d’arredamento, sono stati l’ispirazione di questo progetto. Il mobile Origami ha suggerito la creazione della facciata esterna dell’edificio. Giorgetti ha sviluppato per il progetto di Houston anche soluzioni d’arredo customizzate, dalle cabine armadio alle cucine pensate anche per gli spazi open air.
Un’elegante hall arredata Giorgetti accoglie i fruitori del building e suggerisce atmosfere ricercate, sobrie e accoglienti del made in Italy. Il mood viene riproposto nelle scelte d’arredo degli appartamenti che, grazie a un sapiente mix stilistico e all’alta qualità artigianale, sono in grado di proporre una visione dell’abitare dinamica e contemporanea.

(Fotografia: Divya Pande)

Audemars Piguet

Giorgetti avvia una nuova collaborazione l’iconico marchio svizzero di orologeria Audemars Piguet con il progetto di interior dell’AP House di Barcellona.
Situata al primo piano del numero 37 dell’elegante Passeig de Gràcia, una delle più importanti “avingudes” di Barcellona, poco lontano dalla celebre Casa Batlló di Antoni Gaudì, la boutique si sviluppa su ben mille metri quadri.
Una volta oltrepassato l’imponente ingresso, i visitatori vengono accolti nella lounge definita dalle forme geometriche dei divani Tamino e dalle linee sinuose delle poltroncine Pamina, nei morbidi toni del noce canaletto e del bianco. Nello spazio spiccano l’iconico calcio balilla 90° Minuto e la ricchezza dei materiali dei tavolini Fit. L’ambiente è completato dai tavolini Blend e dai tappeti Chisel della collezione Giorgetti Atmosphere.
Si prosegue con il lounge bar: in questo spazio le iconiche poltrone Hug, emblema dell’alta ebanisteria, sono affiancate ai tavolini Corallo. Gli spazi si susseguono fino alla zona dedicata alla scelta degli orologi, dove due banconi accompagnati dalle raffinate sedie Tiche e dalle poltroncine Aura rivelano l’expertise di Giorgetti nella lavorazione del legno.
Alla sinistra dell’ingresso, si apre una seconda area della AP House con un living completo di parete TV dove il divano Adam è protagonista insieme alle storiche poltrone Mobius e ai preziosi tavolini Galet; l’ambiente è completato dai giochi geometrici del tappeto Kaleido e impreziosito da un’imponente collezione di vini della AP House. In una continuità di spazi, il living sfocia nel secondo lounge bar caratterizzato dal tavolo Bigwig, nell’imponente versione con inserti in marmo Zebrino a venature continue, abbinato alle poltroncine Aura.
Il percorso negli spazi dell’AP House si conclude con una seconda lounge definita dalle avvolgenti poltrone Tilt, insieme al tavolino Blend in marmo e all’elegante tappeto Moonshadow.

Interni MICHELE MANTOVANI STUDIO

Villa Shanghai

Elegante villa privata a Shanghai. Per conciliare lavoro e vita privata nello stesso ambiente, contemporaneità e tradizione orientale.
Gli spazi di questa grande casa sono stati progettati con equilibrio, scegliendo ogni elemento uno per uno, in modo che ogni cosa sia al suo posto. Il living accoglie il divano Drive, le poltrone Denny, i tavolini Round e la libreria Nea; l’ambiente è completato dalla collezione Atmosphere con il lampadario Leaf.
La sala del pianoforte è elegantemente arredata dalle iconiche poltrone Hug, i tavolini Blend e le sedie Ibla; il tutto è arricchito dai vasi Oliva. La villa è circondata da un grande giardino tropicale.

giorgetti-texture
I nostri progetti
Ambienti che rifuggono l'anonimità per impossessarsi di un'identità elegante e raffinata